La tecnologia S-Drive si basa su informazioni di risonanza dei capelli e del bulbo e fornisce una panoramica personalizzata delle condizioni metaboliche sottostanti. Lo screening si ottiene digitalizzando le informazioni presenti in quattro ciocche di capelli e bulbi piliferi.

Le informazioni sui capelli e sul bulbo sono riconosciute dalle principali istituzioni. Ad esempio la National Academy of Sciences ha pubblicato un rapporto sugli isotopi stabili nei capelli, che rivelano fonti di proteine ​​alimentari con legami con lo stato socioeconomico e il benessere.
L’omeostasi e le informazioni epigenetiche possono essere lette e analizzate utilizzando scanner, programmazione di valutazione basata su computer e tecnologia AI.
La velocità della tecnologia informatica, combinata con i server remoti, fornisce una piattaforma operativa efficace. Fattori di stress cellulari ed energetici. Sulla base delle informazioni digitalizzate raccolte dall’S-Drive viene generata una mappa bio-informativa, che consente al professionista di progettare un protocollo per il paziente, in particolare nello sviluppo di protocolli per migliorare i parametri biochimici e biofisici dello stato di benessere.
Ciò può includere consigli sull’alimentazione e sui cambiamenti dello stile di vita, la riduzione della tossicità, in particolare la tossicità epatica. Il rapporto fornisce anche suggerimenti sulla riduzione del carico di metalli pesanti e sul controllo delle sensibilità elettromagnetiche.
Le informazioni raccolte sui capelli (esclusi il nome e l’indirizzo del cliente) vengono quindi crittografate dal programma S Drive, prima di essere inviate in modo sicuro tramite una connessione Internet, a un server crittografato presso il centro informativo situato ad Amburgo, in Germania.
Qui i dati vengono decodificati, tradotti e analizzati attraverso una serie di logaritmi collegati a un processore Ai, che i genera il pacchetto di informazioni di commento completo.
Questo pacchetto personalizzato viene restituito in modo sicuro, tramite un server separato e collegato all’S-Drive codificato del professionista, entro 15 minuti.
Il programma S-Drive del professionista quindi decomprime automaticamente i dati e crea il report PDF personalizzato.
Alla fine, il programma S-Drive aggiunge il nome del cliente e i dettagli del professionista al rapporto PDF.
Il report multi-pagina può essere visualizzato, stampato o inoltrato come allegato e-mail al cliente. L’informazione è dedotta utilizzando quattro bulbi piliferi/follicoli, prelevati dalla zona occipitale (posteriore) del cranio.
I rapporti nutrizionali personalizzati risultanti includono informazioni su 12 indicatori nutrizionali chiave, oltre a pagine aggiuntive sugli indicatori di supporto intestinale, immunitario e circolatorio, nonché indicatori di resistenza e ambientali.
Il rapporto di oltre 30 pagine evidenzia anche le restrizioni su alimenti e additivi.
Tutti gli indicatori sono elencati in un rapporto comprensibile di facile lettura.